PRIMO VOLO A CAMERI DELL'F-35B

Il primo F-35B in atterraggio a Cameri al rientro dal suo primo volo/ph. Franco Gualdoni

Il primo F-35B BL-01 destinato all'Italia, ha effettuato il primo volo in data 24 Ottobre 2017, decollando dall'aeroporto militare di Cameri, sede degli stabilimenti FACO (Final Assembly and Check Out), di proprietÓ del Ministero della Difesa e gestiti da Leonardo SpA, dove in totale verranno costruiti 60 F-35A, 30 F-35B per l'Italia e 29 F-35A per i Paesi Bassi.
L'aereo, con matricola militare MM7451, non portava insegne di reparto sulla fusoliera: al momento non Ŕ ancora ben chiaro se si tratta di un esemplare destinato alla Marina Militare o all'Aeronautica Militare, avendo entrambe ordinato 15 esemplari ciascuna.
Ricordiamo che l'F-35B Ŕ la versione STOVL (Short Take-Off and Vertical Landing), che andrÓ a sostituire gli ormai vetusti AV-8B+ impiegati sulla portaerei Cavour della Marina Militare; il primo volo Ŕ stato comunque effettuato con decollo e atterraggio convenzionali, sempre accompagnato da un velivolo 'chase' Typhoon.